FILOSOFIA DELLA SCIENZA

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
LOGICA E FILOSOFIA DELLA SCIENZA (M-FIL/02)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

italiano

Obiettivi formativi

1. – Conoscenza e capacità di com¬pren¬sio-ne di testi monografici su argomenti tec-ni¬ci.
2. Conoscenza e capacità di comprensione dei rapporti tra risultati obbiettivamente documentati e loro interpretazione.
3. 4. 5 Abilità nella discussione e nel con¬fronto tra studenti e docente. Autonomia di giudizio nell’argomentazione.

Contenuti dell'insegnamento

Si discuterà del concetto di Verità Scientifica e di comme esso si stia demoltiplicando in un insieme di nozioni non sovrapponibili. Ne consegue che il compito della Scienza oggi non sia più quello di delineare una immagine della Natura quanto quello di fornire una immagine del nostro rapporto con Essa. Si ripercorreranno alcune tappe importanti dello sviluppo scientifico per illustrare la portata du un filone relativamente recente nella Filosofia della Biologia e della Mente: la Filosofia dell'Emergenza. Tra gli autori di riferimento troviamo Platone, Aristotele, Galileo, Whitehead, Heisenberg, Bohr, Gould, Dawkins Dennett, Minsky e Sloman.

Bibliografia

Per i non frequentanti la bibliografia va concordata individualmente con il docente PRIMA della sessione estiva degli esami. Per i frequentanti, i testi di riferimento saranno presentati durante il corso.

Metodi didattici

lezioni orali

Modalità verifica apprendimento

Prove orale finale