Tirocini formativi

Classe LM-78

Gli studenti del II anno della laurea magistrale in Filosofia trovano nel proprio piano di studi 3 cfu da dedicare alla attività di tirocinio (corrispondenti a 75 ore di tirocinio). A partire dall’a.a. 2015-16 l’attività di tirocinio è obbligatoria e non sostituibile con un esame o con seminari.

Le informazioni ed i moduli necessari per avviare il tirocinio si trovano al sito seguente: http://www.unipr.it/tirocini-curriculari (cliccare su "Allegati" per scaricare i muduli da compilare).

Avviare il tirocinio

Occorre preventivamente compilare i seguenti moduli e consegnarli al proprio referente di sede (calcolare in media circa 20 giorni perché l’iter burocratico sia completato e si possa iniziare il tirocinio ):

  • Nel caso in cui non sia già in atto una Convenzione con l'Università di Parma:
    Allegato 1 
    – Convenzione unica formativa;
    Allegato 2 – Lettera di accompagnamento (deve essere firmato dal docente-tutor referente di sede).
    Allegato 4 – Progetto formativo (in duplice copia)
     
  • Nel caso la Convenzione sia già attiva basta compliare:
    Allegato 4 
    – Progetto formativo (in duplice copia)

docenti-tutor da contattare per avviare il tirocinio nelle rispettive sedi sono:

 

- Sede Parmaprof.ssa Mara Meletti
- Sede Modenaprof. Giacomo Scarpelli
- Sede Ferraraprof. Andrea Gatti

 

Tutta la documentazione va spedita con posta ordinaria a:

 

Servizio Tirocini Curriculari
Piazzale S. Francesco 3

43121 Parma

Email: tirocinicurriculari@unipr.it

 

A pratica conclusa l’Ufficio Tirocini (P.le S. Francesco - Parma) spedirà una copia firmata dal Rettore rispettivamente al tirocinante, al referente di sede, al tutor aziendale. Da questo momento il tirocinio può avere inizio (secondo i tempi concordati col tutor aziendale) in quanto il tirocinante è coperto da assicurazione.

Concludere il tirocinio

Consegnare al proprio referente di sede che deve controllarne la regolarità:

  • Copia Progetto formativo con cui si è avviato il tirocinio
  • Scheda presenze (allegato 6) firmata dal tutor aziendale e dal tutor di sede
  • Relazione del tirocinante, che dovrà contenere i seguenti elementi: generalità dello studente; periodo del tirocinio svolto; indicazione e sintetica descrizione della struttura ospitante; descrizione dell’attività svolta e delle difficoltà incontrate, valutazione dell’esperienza e delle capacità acquisite (lunghezza indicativa: 1/2 pagine)
  • Scheda di valutazione (scheda in allegato alle presenti Istruzioni; deve essere compilata dal tutor aziendale e controfirmata dal referente di sede)

La documentazione finale, controllata dal referente di sede, deve essere inviata a Maria Velardi, presso la Segreteria dell'Unità di Filosofia (Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali, Via M. D’Azeglio 85 - 43125 Parma).

 

N.B. Si ricorda agli studenti l’opportunità di svolgere il tirocinio curricolare presso un paese europeo (usufruendo di borsa di studio collegata al Bando Erasmus Plus SMT) o extraeuropeo (usufruendo di borsa di studio collegata al bando OverWorld).
Per informazioni e per le procedure di attivazione consultare il sito dedicato al Programma Erasmus Plus. Gli studenti interessati devono programmare questo tipo di tirocinio già dal primo anno di corso, facendo richiesta di partecipazione al bando, per poterlo poi svolgere al secondo anno. Rivolgersi al referente-tutor per i tirocini all’estero (prof. Italo Testa) e alla Commissione mobilità internazionale del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali (Es. le matricole 2016-17 devono partecipare al Bando 2017-18 con scadenza il 28 aprile 2017 per poter svolgere il loro tirocinio entro il settembre 2018).